Dove cercare idee di prodotto per vendere online

Cercare Idee di Prodotto Online

Capitolo 3 di 12 | Torna all’Indice

Adesso che avete gli strumenti necessari per comprendere gli otto tipi di opportunità per il successo e la nicchia di mercato, è ora di guardarsi intorno e cercare alcune idee per il prodotto. Può capitare di avere un’idea brillante per il prodotto giusto da vendere online quando meno ce lo aspettiamo, ma spesso bisogna impegnarsi proattivamente nel cercarla. Internet vanta una moltitudine di idee e fonti d’ispirazione, ma da dove conviene iniziare?

In questo capitolo vedremo quali sono i migliori posti dove trovare inspirazione e idee per i prodotti. Nel visionare le risorse che elencheremo in questo post, assicuratevi di guardare oltre i prodotti stessi. Può sembrare cliché, ma dato che c’è molta competizione nelle categorie di prodotto più gettonate, scegliere una categoria diversa o unica potrà essere la chiave del vostro successo. Non limitatevi a guardare i prodottti, ma piuttosto pensate a tutti i nuovi modi in cui ciascun prodotto può essere utilizzato o reimmaginato, e ai suoi mercati potenziali.

Non dimenticatevi gli otto tipi di opportunità per il prodotto di cui abbiamo discusso nell’ultimo capitolo. Eccoveli qui, come promemoria:

  1. Scoprire le Opportunità nelle Parole Chiave
  2. Creare un Brand Interessante ed Accattivante
  3. Identificare e Risolvere un “Pain Point” dei Clienti
  4. Individuare e Andare Incontro alle Passioni dei Consumatori
  5. Seguire la vostra Passione
  6. Individuare un “Opportunity Gap”
  7. Utilizzare le vostre Esperienze e Capacità
  8. Approfittare velocemente delle Tendenze

Fate una lista

Mentre leggete questo capitolo e osservate l’elenco di risorse, vi converrà appuntarvi le idee su un foglio. Una volta che avrete messo per iscritto il risultato del vostro brainstorming, vi sarà possibile rivedere le idee in futuro per valutarle secondo criteri di vitalità e potenziale di mercato.

1. Partite da ciò che avete gia, oppure risolvete i vostri problemi

Prima di addentrarvi nelle profondità della rete alla ricerca di idee per il prodotto e il vostro segmento di mercato, è sempre opportuno iniziare con le idee che avete gia. Se siete come la maggior parte degli imprenditori, avrete probabilmente gia qualche idea riguardo a quali prodotti desiderate vendere, o desideravate vendere in passato. Forse si tratta di un’idea che covate da anni, oppure si riferisce ad un problema nella vostra vita per il quale non c’è tutt’ora una soluzione.

Ecco alcuni aspetti da considerare quando scrivete la vostra lista:

  • A quali prodotti, nicchie di mercato o attività siete particolarmente interessati o appassionati?
  • A quali prodotti, nicchie di mercato o attività sono particolarmente interessati o appassionati i vostri amici?
  • Quali esperienze negative o pain point avete avuto nella vostra vita?

Esempio: Max Valverde ha deciso di risolvere uno dei problemi che affrontava ogni mattina: i capelli disordinati e ribelli. Per la maggior parte delle persone, i “capelli da letto” si possono mettere a posto solo con una doccia, ma questo può portare via molto tempo ogni mattina, quindi Max ha creato un prodotto per risolvere questo problema. Morning Head è una cuffia da doccia imbottita con uno strato assorbente che si inzuppa d’acqua prima di indossare. Poi basta strofinare la cuffia per un minuto, e i capelli sono pronti per essere pettinati.

max-valverde

2. La vostra comunità

L’idea per il prodotto perfetto da vendere online può essere più vicina di quanto crediate. Le aziende tradizionali con sede fisica esistono da molto più tempo delle loro controparti ecommerce. Osservare le tendenze dei negozi fisici vicino a voi potrebbe darvi l’idea giusta per un prodotto da vendere online. Provate a passare un pomeriggio a passeggio nel vostro quartiere, e fate nota di quali concetti nuovi e interessanti sono in mostra.

Un’altra ottima fonte d’ispirazione per i prodotti possono essere i giornali locali, che tendono a pubblicizzare idee e concetti nuovi e interessanti provenenti dalla vostra comunità. Mentre osservate queste risorse, chiedetevi se possano essere tradotti in opportunità online.

Esempio: L’azienda Yummy Tummy Soup Company ha visto un’opportunità nel tramutare un concetto da negozio tradizionale in un concetto online. L’azienda spedisce brodi, torte e pasticcini sani e fatti a mano tramite graziosi pacchetti. L’azienda cucina e inforna i prodotti ogni giorno e li spedisce in tutta la nazione grazie a dei contenitori termoregolati.

Chicken Noodle Soup-Photographed on Hasselblad H1-22mb Camera

3. Pubblicazioni online sulle tendenze dei consumatori

Quale miglior posto dove trovare prodotti da vendere online delle pubblicazioni che nascono apposta per identificare idee-prodotto nuove e interessanti? Seguire queste pubblicazioni è spesso un ottimo modo per darsi un’idea delle tendenze che stanno seguendo i prodotti al consumo, oltre alle idee che altri imprenditori stanno lanciando sul mercato. Seguire queste pubblicazioni può anche darvi un’idea riguardo a categorie di prodotto o segmenti di mercato che non conoscevate affatto in precedenza.

Come punto di partenza, date un’occhiata a queste celebri pubblicazioni di tendenze online:

Trend Watching – Trend Watching è un’azienda di tendenze indipendente che osserva le più promettenti tendenze e abitudini dei consumatori a livello internazionale. Trend Watching ha uno staff di trenta professionisti che operano in città come Londra, New York, Singapore, Sydney e Lagos, osservando e commentando sulle tendenze internazionali.

Trend Hunter – Trend Hunter è la più grande comunità di tendenze al mondo. Grazie al contributo di più di 137’000 membri e  3’000’000 di fan, Trend Hunter è un’ottima fonte di ispirazione per aspiranti imprenditori alla ricerca di nuove idee.

Jeremy, il fondatore di Trend Hunter, dice che “Come molti, avevo l’animo di un imprenditore, ma non sapevo quale idea desideravo seguire. Ho scelto carriere che pensavo potessero portarmi alla mia idea per l’attività… ma dopo anni di ricerca, ero ancora a caccia di ispirazione. È stato allora che ho fondato Trend Hunter – un luogo dove tutte le persone curiose potessero condividere idee e trovare ispirazione.”

Springwise – Ci sono milioni di idee per attività in tutto il mondo che operano in modo specifico, e hanno il loro stile e accesso al mercato. Non è sempre possibile viaggiare per il mondo alla ricerca di queste idee tuttavia. Ecco dove entra in gioco Springwise. Springwise viaggia al posto vostro, alla ricerca di nuove idee d’impresa, tendenze e storie. Springwise pubblica una newsletter quotidiana e settimanale, alle quali ci si può iscrivere gratuitamente.

Esempio: Dan, il fondatore di Inkkas è un altro ottimo esempio di un individuo che ha preso una tendenza che ha successo in un altro paese e l’ha portata in Nord America. Le Inkkas sono scarpe bellissime e uniche, costruite con materiali tessili autentici provenienti dal Sud America. L’idea è venuta a Dan quando ha notato questo stile particolare durante un viaggio in Perù. Dopo aver deciso che questo fosse un ottimo prodotto  che avrebbe venduto bene anche nel mercato Nordamericano, ha portato l’idea in patria e ha lanciato con successo una campagna Kickstarter, accumulando più di $77’000 grazie ai pre-ordini per le sue scarpe.

inkkas

4. Leader del settore

Potreste non sapere bene quali prodotti vendere, ma forse avete un’idea più chiara riguardo al settore di mercato nel quale volete operare. Usando vari strumenti online, potete scoprire e tenervi informati sui leader e gli influenzatori più importanti nel settore al quale siete interessati. Seguire le persone giuste sui social può essere molto utile per scoprire nuove idee e darvi ispirazione, grazie ad un flusso continuo di contenuti curati dalle persone più informate.

Ci sono svariati ottimi strumenti online da usare per scoprire quali sono gli influencers per un settore o mercato:

5. Blog di recensione di prodotti al consumo 

I siti di scoperta e recensione dei prodotti sono altre ottime fonti di ispirazione. Siti come Uncrate (prodotti per uomini) e Outblush (prodotti per donne) sono ottimi per tenersi informati quotidianamente riguardo alle tendenze per i prodotti. Quale miglior modo di trovare ispirazione di uno sguardo giornaliero a prodotti nuovi e interessanti che altri imprenditori stanno lanciando sul mercato?

Per iniziare, ecco alcuni esempi di celebri blog di recensione per prodotti:

uncrate-prodotti

Non limitatevi a seguire i  blog più grandi e conosciuti, esplorate anche siti di recensione più di nicchia. Considerate quali siano i prodotti ai quali siete più interessati, e seguite i blog di recensione per quei settori.

6. Siti di social curation

Molti siti di social curation come Pinterest possono essere vere e proprie miniere d’oro per le idee sui prodotti e le nicchie di mercato. Molte delle immagini contengono prodotti al dettaglio nuovi, interessanti e di tendenza. Usando gli strumenti social interni al sito, ci si può spesso accorgere quasi subito del successo dei prodotti. Questo è un ottimo segnale della presenza o meno di un mercato potenziale per quei prodotti.

Alcuni dei siti di social curation più importanti da osservare sono:

  • Pinterest – Pinterest è uno dei social che sta crescendo di più adesso, e vanta più di 50 milioni di utenti mensili. Assicuratevi di dare un’occhiata alla sezione “popular” per vedere cosa è di tendenza al momento.
  • Polyvore – Polyvore è un altro ottimo servizio, simile a Pinterest. La comunità internazionale di Polyvore ha creato più di 80 milioni di “set”, delle sorte di collage condivisi in rete.
  • Fancy – Fancy si considera un ibrido di negozio, rivista e wish list. Qualsiasi cosa sia, è pieno di idee-prodotto da esplorare.
  • Wanelo – Wanelo (Want – Need – Love) si considera una comunità online per tutto lo shopping mondiale, e riunisce prodotti e negozi grazie a un format di postaggio di prodotto simile a quello di Pinterest. Potete iniziare osservando quali sono i profili in tendenza.

social-curation

7. Piattaforme all’ingrosso Business-To-Business (B2B)

Quale modo migliore di trovare idee per prodotti che ottenerle direttamente dalla fonte? Questa è gia da tempo un’opzione particolarmente popolare tra gli imprenditori ecommerce, quindi non sarebbe stato possibile tralasciarla. I siti di ingrosso e manifattura come Alibaba vi possono esporre a migliaia di potenziali idee per i prodotti. È facile perdersi per via del puro volume di prodotti disponibili, quindi fate con calma.

Alcuni dei siti B2B per prodotti più conosciuti sono:

  • Alibaba – Probabilmente questo lo conoscerete gia. È l’azienda di ecommerce più grande al mondo, più grande di Amazon ed eBay messe assieme. Alibaba connette consumatori di tutto il mondo con produttori (spesso) Asiatici. Con centinaia di migliaia di prodotti, sono poche le cose non disponibili su Alibaba.

Nonostante sia generalmente risaputo che Alibaba sia il più grande database online di grossisti e produttori, ci sono molti altri siti simili ad Alibaba dove trovare ispirazione e idee per i prodotti.

8. Grandi siti di vendite online

Un’altra grande risorsa per le idee per i prodotti sono i grandi siti di vendite online. Dire che contengano milioni di prodotti può addirittura essere riduttivo, quindi vi converrà iniziare le vostre ricerche con alcuni dei prodotti più di tendenza, per poi allargare la vostra ricerca nelle categorie che più vi interessano:

eBay – eBay è il più grande sito di aste online al mondo.

eBay Popular – Una lista di alcune tra le categorie di prodotti più ricercate su eBay.

eBay Watch Count – Uno strumento online che elenca i prodotti più seguiti su eBay, in base a quante persone li stanno “osservando” al momento.

Amazon – Amazon è il sito di vendite online più grande al mondo.

Amazon Bestsellers – I prodotti di Amazon più popolari, in base alle loro vendite. Aggiornato ogni ora.

Amazon Movers and Shakers – Lista dei venditori Amazon che sono cresciuti (come vendite) di più nelle ultime 24 ore. Aggiornato ogni ora.

Kickstarter – Kickstarter è il sito di crowdfunding più grande al mondo.

Kickstarter Discover – Ricerca tutti i prodotti Kickstarter secondo la loro popolarità, finanziamento, scelte dello staff, e molte altre variabili.

Etsy – Etsy è un mercato online per oggetti fatti a mano.

Etsy Trending Items – Visiona quali sono gli oggetti più di tendenza su Etsy al momento.

AliExpress – AliExpress è un nuovo mercato all’ingrosso online gestito da Alibaba, che permette di acquistare anche in piccole quantità.

AliExpress Popular – I prodotti più comprati su AliExpress.

aliexpress

9. Comunità “social forum”

Reddit è il più grande aggregatore di notizie social online. È spesso descritto come la “prima pagina della rete” ed è incredibilmente influente. Reddit è organizzato in migliaia di “subreddit”, essenzialmente sotto-sezioni o nicchie che si riferiscono ad argomenti o sfere di interesse specifiche. È proprio in questi subreddit che si possono trovare molte fonti d’ispirazione e idee per i prodotti.

Se avete un’idea per un settore specifico, o una categoria di mercato o di prodotto, vi conviene fare una breve ricerca e trovare una comunità subreddit consona alla quale unirvi.

Ci sono anche molti subreddit focalizzati su prodotti specifici, che sono spesso ricchi di idee.

Eccovi alcuni esempi:

Ci sono inoltre vari subreddit specializzati nei prodotti di Amazon. Assicuratevi di consultare:

 

10. Instagram

Instagram non si limita alle immagini di cibo e di cuccioli. Anzi, è un’ottima opzione per scoprire nuove idee per i prodotti. Dato che si basa sulle foto, diventa molto semplice scorrere velocemente alla ricerca di idee.

Ci sono alcuni modi di usare Instagram per trovare idee per prodotti e nicchie di mercato:

  • Hashtag – Se avete un interesse particolare per una tipologia di prodotto o un settore, potete fare ricerce per gli hashtag di riferimento, e seguire individui rilevanti in quel settore. Un’altra ottima possibilità consiste nel fare ricerche su Instagram per hashtag che si riferiscono alla domanda e all’interesse dei consumatori, come #want and #buy.
  • Account di recensione di prodotti – Ci sono molti account Instagram che postano contenuti su prodotti curati appositamente. Vi converrà effettuare ricerce per trovare account sul settore al quale siete interessati.

instagram

Conclusione

Con tutte queste risorse, vi dovrebbe essere possibile generare una solida lista di idee per prodotti da poter esplorare più a fondo. Nel prossimo capitolo, daremo noi stessi un’occhiata a queste risorse, e condivideremo con voi alcune idee interessanti.

Torna all’Indice